20

Ago, 2016

…COSA MANGI? QUALCHE CONSIGLIO ALIMENTARE PER STARE MEGLIO!!!

By: | Tags: | Comments: 0

A cura del Dott. Antonio Picciarella

” Mangiare è un Piacere “

E’ importante che ogni giorno mangiate alimenti differenti per diversificare la dieta e per soddisfare il palato. Condividete i pasti con la famiglia o con gli amici avrete maggiore soddisfazione. Mangiare ogni giorno cibi differenti è la “ricetta ” ideale per la salute. Nessun alimento,infatti, da solo può soddisfare il nostro fabbisogno per stare bene!

” Fate sempre la prima colazione”.

Al mattino svegliatevi in tempo per fare sempre una prima colazione da re ! Dopo un lungo sonno la colazione è un pasto fondamentale per affrontare bene la giornata. Dovrebbe, infatti, fornirci circa il 15% del fabbisogno calorico giornaliero. Preferite gli alimenti ricchi di carboidrati come il pane, i cereali, la frutta. Non dimenticate mai i “liquidi” : il latte oppure, se non lo tollerate, lo yogurt, il te , le spremute di agrumi o i succhi di frutta. Insomma prima di uscire di casa ricordate di fare “benzina ” altrimenti non arriverete lontano…

“Consumate cibi ricchi di carboidrati”.

Ricordate che questi alimenti dovrebbero fornirci circa la metà delle calorie della nostra dieta .Mangiate ogni giorno pasta, pane, riso, cereali per la colazione, frutta e verdura. Variate ogni giorno e vi assicurerete energia, vitamine e minerali necessari al nostro fabbisogno.

“ Mangiate frutta e verdura ad ogni pasto “

Nei tre pasti principali e negli spuntini di metà mattina e del pomeriggio consumate sempre frutta e verdura. 5 porzioni al giorno di frutta e verdura ci garantiscono vitamine, minerali, antiossidanti. Le varietà giallo-arancio e verde ci danno tanta vitamina A e C di cui abbiamo particolarmente bisogno per crescere.Preferite i prodotti locali e soprattutto stagionali così le vitamine saranno sempre abbastanza ed i prodotti differenti.

“ Consumate grassi con moderazione “

Tutti abbiamo bisogno di una moderata quantità di grassi per rimanere in buona salute. Un eccessivo consumo di questi alimenti però, specialmente di grassi saturi, può essere nocivo. Non esagerate quindi con snack salati, dolci, insaccati ed in genere con tutte le preparazioni alimentari in cui i grassi sono stati aggiunti durante i trattamenti tecnologici. Se abbiamo fatto un pasto grasso a pranzo (oppure esagerato con le merendine o le patatine fritte), consumiamo un pasto leggero a cena.

“ Spuntini si, ma con “intelligenza”

Gli spuntini di metà mattina e quelli pomeridiani dovrebbero fornire il 5-10% del fabbisogno calorico giornaliero e comunque non dovrebbero mai essere abbondanti in quanto tolgono appetito al pasto principale o successivo. Gli alimenti più indicati sono la frutta di stagione, gli yogurt con frutta fresca, i gelati alla frutta. Bisognerebbe evitare i panini con gli insaccati o i formaggi ed in genere tutti gli alimenti ricchi di grassi.

“ Ricordatevi di bere“

Il nostro organismo è costituito soprattutto da acqua. Pensate che appena nati è circa i due terzi ( 75% ) per poi superare abbondantemente la metà da adulti (circa 60% ).L’acqua è fondamentale per tutte le reazioni biochimiche del nostro organismo. Respirazione, termoregolazione, digestione, trasporto ed utilizzazione di nutrienti, eliminazione di sostanze del metabolismo etc. Immaginate poi quando facciamo dello sport, oltre a tutte le funzioni che  ho illustrato garantisce anche una funzione di “ammortizzatore” delle ossa nelle articolazioni. Ne perdiamo normalmente 2 litri e mezzo al giorno o di più se fa molto caldo o facciamo attività fisica. Ricordatevi di reintegrare le perdite per evitare la disidratazione, ma anche per favorire la regolarità intestinale.

 

 

Lascia un Commento